Prima categoria, pari del Donoratico, bel blitz del Castiglioncello

di Marco Girolami
Foto

Castiglioncello- La partita di cartello tra Donoratico e Saline finisce a reti bianche. Lo 0 a 0 finale però non deve ingannare i lettori , la gara è stata affrontata a spron battuto da entrambe le compagine le quali in più occasioni potevano sbloccare il risultato. Nella prima frazione difatti un legno per parte e varie azioni pericolose  hanno reso la gara frizzante. Anche il secondo tempo non è stato da meno, con ancora un palo colpito dai locali e diversi interventi dei portieri che hanno negato la gioia del goal. Con questo punto il Donoratico rimane in zona playoff, con la possibilità di accorciare le distanze dal duo di testa Saline e Montelupo nel recupero odierno della gara rinviata causa maltempo in casa contro la Geotermica.

Il Castiglioncello torna trionfante dalla trasferta elbana contro l’Academy Portoferraio,altra livornese del girone.Gli azzurri guidati da mister Citi potevano passare in vantaggio già nella prima frazione, ma la poca precisione ha mandato le squadre al riposo sullo 0 a 0. Nella ripresa però erano i locali a trovare il vantaggio con Sambuco al termine di un contropiede da manuale. Poteva essere un colpo da KO per la giovane squadra azzurra , ed invece gli uomini di Citi hanno ripreso a macinare gioco trovando prima il pari con Faraoni e poi il goal dei tre punti con il giovane Donati alla prima marcatura in maglia azzurra. Il risultato finale di 1 a 2 relega gli elbani al penultimo posto, mentre gli azzurri balzano a -2 dalla griglia playoff.