Prima categoria. Spicca il derby testa coda tra Rosignano e Venturina

di Marco Girolami
articolo letto 80 volte
Foto

Castiglioncello - Il Venturina ha l’occasione d’oro per rilanciarsi dopo il pareggio a reti bianche di domenica scorsa tra le mura amiche. Nel testa coda di giornata, i termali, espugnando il Solvay contro il Rosignano ultimo in classifica, sicuramente rimarrebbero in testa alla classifica, sperando di aumentare anche il distacco dalle inseguitrici. Dal canto suo il Rosignano, però, vorrà tentare l’impresa ed interrompere l’emorragia di sconfitte. Le buone prove delle ultime domeniche hanno prodotto zero punti, chissà se proprio contro la capolista arriveranno quei punti tanto desiderati. I biancazzurri primi in classifica dovranno star desti per non scivolare nella più classica buccia di banana.

Il Castiglioncello scenderà invece sul nel campo della Casolese, invischiata nella lotta per la salvezza. Entrambe le squadre arrivano da un pareggio. Gli azzurri di mister Citi dal punto casalingo contro la San Romanese, i padroni di casa dall’ottimo punto conquistato nella difficile trasferta di Montescudaio. I castiglioncellesi vorranno tornare nuovamente alla vittoria, fiduciosi per il rientro di un paio di elementi infortunati e soprattutto per l’impianto di gioco che a differenza di quello che li vede impegnati durante le gare casalinghe, e’l’ideale per esaltare le proprie doti tecniche.

 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy