Promozione. Il Cecina raggiunge il Forcoli in vetta, la Pro Livorno tiene il passo

di Matteo Gargini
articolo letto 74 volte
Foto

Livorno – Il day after del quarto turno di Promozione sarà stato sicuramente carico di analisi e riflessioni per le quattro squadre della provincia di Livorno impegnate in quel torneo. Non sono infatti mancate le sorprese, anche se le big delle zone alte hanno risposto quasi tutte presente e hanno ottenuto il bottino pieno. Ma andiamo con ordine.

Vittoria di misura per lo Sporting Cecina che si impone pur soffrendo tantissimo, 1 a 0, contro un Atletico Etruria affamato ed intraprendente. Per la squadra di casa, tre punti fondamentali che confermano come la compagine cecinese sia anche abile a soffrire e cinica nello sfruttare l’occasione pur in un match dominato dall’Etruria. Il Cecina, con questo successo, ha raggiunto il Forcoli, che non è andato oltre il pari sul campo del San Donato, in vetta alla classifica.

A un punto dalla vetta si trova la Pro Livorno Sorgenti, reduce da un successo interno senza subire reti, 2 a 0, ai danni del malcapitato Asta Taverne. Il derby con il Donoratico della prossima giornata sarà un test decisivo per capire le ambizioni della squadra livornese. E viceversa per quella donoratichese, anche se probabilmente per altri obiettivi.

La sorpresa di giornata arriva proprio dal Donoratico, nella gara interna con l’Albinia, in cui gli ospiti trovano in primo successo stagionale, 1 a 2, causando una pesante battuta d’arresto ai padroni casa, che come già detto avranno un sentito derby alla prossima giornata per rialzare subito la testa.

Il Picchi Livorno, infine, esce indenne dalla trasferta pisana contro il Frates Perignano, 1 a 1, mantenendo così l’imbattibilità nel torneo in vista dell’insidiosa trasferta contro l’Audace Galluzzo, alla ricerca di punti per il mantenimento della categoria.

 


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI