Promozione. Pro Livorno sempre più leader, bene il Cecina

di Matteo Gargini
articolo letto 80 volte
Foto

Livorno - Pro Livorno, avanti tutta! Riparte alla grande ed a suon di gol il cammino della capolista. La squadra livornese, attraverso un’ottima prova di forza, demolisce i cugini del Donoratico con il punteggio di 5 a 1 e respinge gli assalti delle due inseguitrici che continuano a vincere. Per i biancoverdi una prova che certifica una superiorità nei confronti dell’avversario oltre al fatto che legittima una potenza offensiva invidiabile che rende la squadra per distacco miglio attacco del torneo. D’altro canto il Donoratico deve essere bravo a metabolizzare in fretta la delusione per questa pesante sconfitta dato che la situazione in classifica  è tutt’altro che facile.

Massimo risultato ottenuto con il minimo sforzo per lo Sporting Cecina che si impone di misura, 1 a 0, tra le mura amiche sull’Albinia; la vittoria conferma il buon momento di salute che stanno vivendo i rossoblu cecinesi, distanti ancora cinque lunghezze dalla vetta ma con l’intento di provarci fino alla fine dato che le qualità non mancano.

Pareggio interno per 1 a 1 per l’Armando Picchi, i padroni di casa si dividono la posta in palio muovendo la classifica e mantenendo il vantaggio sugli avversari appena affrontati dell’ Audace Galluzzo; la situazione del Picchi è difficile da definire dato che la squadra naviga stabilmente a metà classifica anche se non molto distante dalle zone pericolose, medicina perfetta per scacciare i fantasmi può essere solo la vittoria, magari già a partire dal prossimo turno.

 

 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy