Serie C, gara per gara la nona giornata

di Francesco Massei
articolo letto 127 volte
Foto

Livorno – Giornata numero nove per il girone A di questa serie C, quella in programma per il weekend in arrivo. Un turno che si svolgerà su tre giorni, venerdì, domenica e lunedì: infatti, proprio venerdì, il Siena affronterà la Pro Piacenza, mentre nel “Monday night” se la vedranno Piacenza e Viterbese. A riposare, a questo giro, toccherà al Pontedera.

Siena (18) – Pro Piacenza (6). Incontro sicuramente non probante per la capolista Robur Siena, che ospita tra le mura amiche il Pro Piacenza. Gli emiliani, sono reduci da un pari con il Cuneo, che ha interrotto la striscia negativa di due sconfitte consecutive; discorso opposto invece per i bianconeri, che sono probabilmente la squadra più in forma del momento.

Arezzo (10) – Olbia (14). Esame di maturità per l’Arezzo di Pavanel, chiamato a confermarsi dopo gli ultimi ottimi risultati. Gli amaranto infatti, oltre all’ultimo pari in quel del Picchi, provengono da due vittorie consecutive: farlo con l’Olbia sarebbe la ciliegina sulla torta, vista la qualità della formazione sarda, quinta in classifica e reduce da una sfortunata sconfitta casalinga con la Robur Siena.

Arzachena (12) – Alessandria (7). Trasferta difficile per l’Alessandria, che va in Sardegna a giocare in casa dell’Arzachena. I sardi infatti, hanno dimostrato di essere una vera e propria matricola del torneo, totalizzando ben 12 punti: i grigi invece, di punti ne hanno cinque meno, frutto di una crisi che sembra però esser tramontata, con l’ultimo successo interno ottenuto con il Prato.

Cuneo (9) – Livorno (17). Riscatto è la parola d’ordine degli amaranto, impegnati domenica pomeriggio a Cuneo. Il Livorno infatti, vuole cancellare lo sfortunato pari interno con l’Arezzo che è costato la vetta della classifica: di fronte però, c’è un Cuneo, che sicuramente darà battaglia. I piemontesi non vincono dal 15 settembre, motivo per il quale gli uomini di Sottil dovranno stare attenti a non prendere sottogamba l’impegno.

Prato (5) – Monza (12). Sfida salvezza al Manucci? Presto per dirlo, anche perché questo Monza sta stupendo tutti, stazionando in piena zona playoff. Non come il Prato, che invece, come in ogni campionato che si rispetti, è partito con il piede sbagliato totalizzando solamente cinque punti: i lanieri devono assolutamente trovare una vittoria, anche a costo di fare uno scherzetto all’ottima formazione brianzola.

Giana Erminio (8) – Carrarese (12). Dopo il riposo forzato dello scorso turno, la Carrarese torna in campo per affrontare in trasferta la Giana Erminio. Passato il momento sorprendente delle primissime giornate quando gli azzurri si sono ritrovati in vetta alla classifica, gli uomini di Baldini hanno leggermente rallentato la marcia: c’è dunque bisogno di un altro successo per riavvicinarsi alle posizioni nobili della graduatoria. L’avversario odierno è la Giana, che invece è nel momento migliore della stagione, come testimonia l’ultimo 3 a 0 rifilato alla Pistoiese.

Pisa (15) – Gavorrano (0). Derby (se così si può chiamare) toscano quello in programma all’Arena Garibaldi per domenica. Il Pisa di Gautieri, riceve la visita del fanalino di coda Gavorrano, ancora fermo a quota zero punti: i maremmani infatti, nonostante il cambio allenatore, hanno perso per 1 a 4 l’ultimo incontro complicando così sulle squadre avanti nella graduatoria. I neroazzurri invece, hanno pareggiato a Lucca interrompendo così l’importante striscia di vittorie consecutive. Mannini e compagni, se vogliono raggiungere velocemente la vetta, non possono far altro che conquistare i tre punti nell’incontro con la formazione grossetana.

Pistoiese (9) – Lucchese (11). Al Melani di Pistoiese, va in scena un’altra sfida tra squadre toscane: si affrontano infatti Pistoiese e Lucchese. Gli arancioni hanno estremo bisogno di punti, visto che l’ultima vittoria è datata 8 settembre in quel di Arezzo; sta invece meglio la Pantera rossonera che, due settimane fa ha espugnato Cuneo con un bel 3 a 0, mentre appena sette giorni orsono, ha interrotto la striscia di vittorie del Pisa, nel derby del Foro.

Piacenza (13) – Viterbese (15). Piacenza e Viterbese si sfidano nel “Monday Night” della nona giornata del girone A. Nonostante stazionino da tempo nelle zone playoff della classifica, entrambe sono reduci da una sconfitta: i laziali hanno perso in casa con il Monza, facendo così saltare la panchina di Bertotto. I biancorossi invece, inaspettatamente, sono dovuti soccombere di fronte al Pontedera (3 a 0, ndr). Insomma, al Garilli, si prospetta una gara ad alta intensità.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI