Minibasket, a Cecina grande successo per il 1° Memorial Roberto Vadacca

di Marco Puccini
articolo letto 73 volte
Foto

Tre giorni di partite, divertimento ed amicizia; questo è stato il 1° Memorial Roberto Vadacca, che il Minibasket Cecina ha organizzato dal 6 all’8 gennaio scorso con 12 formazioni della categoria aquilotti 2007 provenienti da tutta Italia. Il torneo, dedicato ad uno dei grandi allenatori del Basket Cecina, ha visto partite combattute, grande entusiasmo sugli spalti con i tanti genitori che hanno seguito i loro ragazzi con un tifo da campionati senior, ed ha contribuito sicuramente alla crescita del movimento e di tutti i ragazzini, come è stato ribadito da tutti gli istruttori presenti alla manifestazione. I tre gironi eliminatori sono stati vinti dal BSL San Lazzaro, Happy Basket Castelmaggiore e My Basket Genova, con gli aquilotti rossoblù che hanno terminato al secondo posto proprio nel girone della formazione ligure. Dopo le semifinali incrociate tra i vari gironi, nella giornata di domenica si sono svolte, davanti ad un numeroso pubblico, del quale faceva parte anche la famiglia Vadacca, le finali per assegnare tutte le posizioni ed alla fine il successo è andato alla BSL San Lazzaro, che ha battuto i corregionali dell’Happy Basket Castelmaggiore; buona anche la prestazione dei giovanissimi cecinesi che hanno conquistato la terza piazza battendo nella finalina il My Basket Genova. Alla fine della manifestazione, tutti in campo per le premiazioni, con i giovani minicestisti ad ammirare la coppa di squadra e la medaglia personale, ed a farsi fotografare in gruppo. Durante la premiazione medaglie sono andate anche ai ragazzi del settore giovanile rossoblù che hanno arbitrato le partite, permettendo, insieme ai vari genitori delle leve, ed alle famiglie cecinesi che hanno ospitato i ragazzi della Benetton Treviso, la buona riuscita del Memorial, che diventerà una manifestazione a carattere annuale cercando di aumentarne sempre la validità a carattere nazionale. Il presidente del Basket Cecina, Elio Parietti ha consegnato personalmente una targa ricordo alla famiglia Vadacca, che ha partecipato alla premiazione di tutti i partecipanti, insieme al delegato allo sport del Comune di Cecina, Mauro Niccolini.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI