Serie B. Cecina interrompe la sera negativa con Montecatini, 98 a 84

di Marco Puccini
articolo letto 79 volte
Foto

Cecina – Nella prima gara del 2019, che coincide anche con l’ultima di andata, il Basket Cecina ferma la striscia negativa battendo sul parquet del Pala Poggetti il Montecatini Terme Basketball per 98 a 84 al termine di una gara condotta dall’inizio alla fine.

Per coach Russo si tratta della prima vittoria dopo l’esordio con sconfitta ad Alba, e conquistata con merito, senza tre giocatori importanti come Gigena, Spera e Biancani, in panchina ma non utilizzabile ma molto importante per la carica ed i consigli dispensati ai compagni. Una partita nella quale il coach rossoblù ha dovuto chiedere gli straordinari a Gaye, sul parquet per 40 minuti filati, e Mennella, che ha giocato per 39 minuti e 32 secondi. Con loro, sopra quota 30 minuti giocati, anche Salvadori e Forti, ed un buon contributo anche di Filahi, schierato in quintetto ed autore di buone giocate, con 3 punti e buona difesa, anche se condizionato un po' dai falli.

Il Basket Cecina ha avuto una buonissima percentuale dal campo, tirando con il 56,5% e con il 48% da tre punti, con Mennella top scorer dell’incontro con 32 punti e 36 di valutazione, seguito da Gaye con 27 e 28 di valutazione, e Salvadori che ne ha messi 19 con 24 di valutazione. Mennella è stato molto impegnato anche in difesa, cercando di limitare il migliore degli ospiti, l’argentino Migliori, che ne ha messi 23. I rossoblù sono partiti di gran carriera portandosi subito in netto vantaggio alternando conclusioni da oltre l’arco ed entrate a canestro, con Montecatini che ha cercato di replicare lottando su ogni pallone, ma non arrivando mai ad uno svantaggio inferiore ai 3 punti.

La formazione di Russo ha replicato ogni volta ai tentativi di rimonta e dopo aver chiuso il secondo quarto sul + 7 ha raddoppiato il suo vantaggio in un terzo periodo da 26 punti segnati anche grazie alla verve battagliera di Murolo. Raggiunti i 20 punti di vantaggio ad inizio quarta frazione, i rossoblù hanno poi controllato il punteggio e chiuso tra gli applausi del numeroso pubblico presente sugli spalti del PalaPoggetti. Ora i rossoblù devono resettare immediatamente il risultato della partita ed in generale del girone d’andata per partire a spron battuto nel girone di ritorno, anche se il primo avversario è proprio quello più difficile che il calendario possa proporre, la capolista Omegna, che sarà in visita al Pala Poggetti domenica prossima, 13 gennaio, alle 18.

Basket Cecina - Montecatini Terme Basketball 98 a 84

Parziali: 22 - 17, 21 - 14, 17-25, 22-17

Progressivi: 13-27, 37-46, 57-57, 76-70

Basket Cecina: Forti 7, Bianco, Gaye 27, Trassinelli, Biancani, Mennella 32, Barontini, Guerrieri, Filahi 3, Murolo 10, Salvadori 19. All. Russo. Ass. Pio.

Montecatini Basketball: Ciervo, Bolis 12, Meini 14, Mucci, Pellegrini, Galli 8, Zanini, Moretti 6, Cipriani 3, Maresca 13, Giorgi 5, Migliori 23. All. Tonfoni. Ass. Cardelli.

Arbitri: Sironi e Berlangieri.

 

 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy