Serie B. Contro Pavia non sarà facile ma Cecina ci crede

di Gabriele Gianfaldoni
articolo letto 55 volte
Foto

Cecina - Dopo la brillante vittoria ottenuta a San Miniato nel turno infrasettimanale, Cecina Buca del Gatto torna in campo domani pomeriggio per affrontare, in casa, la temibile formazione dell'Omnia Pavia, che precede i rossoblu in classifica di due punti. Non sarà facile. Ma coach Montemurro ed i suoi ragazzi ce la metteranno tutta per cercare di superare la formazione di Baldiraghi, costruita per tentare il salto di categoria. Arbitreranno Lupelli di Aprilia e Doronin di Perugia.

Pavia annovera, tra le proprie fila, l'espertp Di Bella, ex giocatore di Serie A e anche della Nazionale italiana, che della squadra è il capitano. Ma anche il pivot Squeo, le ali De Min e Samoggia, la guardia Infanti che domani non ci sarà e che è il miglior realizzatore del roster, sono giocatori da tenere d'occhio. A disposizione di Baldiraghi c'è anche l'ex cecinese Mazzantini.

Da parte sua, Cecina intende riscattare la sconfitta subita nella gara di andata, oltre che confermare il buon momento. Tuttavia, se Baldiraghi dovrà fare a meno di Infanti, l'allenatore di Cecina dovrà fare a meno di Turni. L'ambiente però è fiducioso. Mercoledì scorso i rossoblu hanno dimostrato di aver voglia di far bene e di essere compatti. C'è quindi da aspettarsi una grande gara dai ragazzi di Montemurro, che potranno anche contare sull'appoggio del pubblico.

La gara è in programma domani, domenica 11 febbraio, ore 18, al Pala Poggetti di Cecina.

 

 

 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy