Il Livorno rinasce a Gorgonzola, doppio Murilo e Giana ko: 0 a 2

di Luca Aprea
articolo letto 1011 volte
Foto

Gorgonzola (MI) - Il Livorno al termine di una settimana a dir poco tormentata ritrova se stesso e a Gorgonzola conquista la prima vittoria del 2018. Sottil, tornato in sella dopo la revoca delle dimissioni, rivoluziona tutto e lascia fuori Vantaggiato, Doumbia, Pedrelli, Gasbarro e Pirrello proponendo un inedito tridente formato da Murilo, Manconi e Montini. 

La Giana prova a fare la partita ma il Livorno, non bello ma decisamente compatto, lotta su ogni pallone e rischia pochissimo. E alla prima occasione è letale: su un cross di Franco Murilo è lestissimo ad approfittare di un'indecisione tra Foglio e Sanchez e di testa insacca. 

Nella ripresa i padroni di casa premono sull'acceleratore e confezionano un paio di chiare palle gol con Simone Perico e Bonalumi ma proprio nel momento migliore dei biancocelesti arriva al 20' il raddoppio amaranto con lo scatenato Murilo che parte in quarta lasciando sul posto gli avversari e con un diagonale velenoso fa secco Sanchez sul suo palo facendo esplodere i livornesi al seguito. La reazione gorgonzolese è tutta in una bella punizione del Perico biancoceleste, il Livorno non arretra e finalmente può tornare a festeggiare. 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy