Livorno, i precedenti in campionato con il Cuneo

di Carlo Pannocchia
articolo letto 188 volte
Foto
Livorno - Sono solamente tre i precedenti (1 nel C.N.D. e 2 in serie C2) in campionato tra piemontesi e labronici. Parlando delle tre sfide al "Fratelli Paschiero" il bilancio parla di tre pareggi: due volte 1-1 e una volta 2-2. Andando con ordine bisogna tornare indietro di 18 anni. Stagione 1989/90, la prima con mister Rossano Giampaglia nel campionato di serie C2 girone A, finì 1-1 all'8.a giornata. Piemontesi in vantaggio con Benzi al 18' del primo tempo, furono raggiunti da Moschetti al 29'. Secondo incrocio, alla 14.a giornata di andata, è datato 30 dicembre 1990. Il Livorno allenato da Renzo Melani non va oltre il pareggio 2-2. Il Cuneo va in vantaggio dopo 29' con Ferretti ma prima della fine del primo tempo Salvi segna il pari. Nella ripresa, nuovo vantaggio dei piemontesi, con Rocca al 61' ma dopo appena due minuti Pisasale segna la rete del 2-2. Dopo due anni è ancora 1-1 tra le due squadre, sempre alla 14.a giornata di andata. L'ultimo incontro fu giocato il 6 dicembre 1992 e si concluse con le marcature di Cuc (21', Livorno) e Daidola (50', Cuneo). Era il Livorno di Fabrizio Boccafogli, Luca Campistri e Paolo Moschetti a fine torneo nonostante il secondo posto gli amaranto festeggiarono la promozione in serie C2 grazie al ripescaggio.
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI