Livorno in crisi, anche il Pontedera passa all'Ardenza: 0 a 1

di Luca Aprea
articolo letto 1038 volte
Foto

Livorno – Continua il momento negativo del Livorno che all'Ardenza contro il Pontedera incassa la seconda sconfitta interna consecutiva. Gli amaranto tra infortunati e squalifiche sono falcidiati dalle assenze (Pedrelli, Maiorino, Franco, Murilo e Gasbarro) ma Sottil resta fedele al 4231 con Morelli e Bresciani, buono il suo esordio, sugli esterni e Gonnelli al centro della difesa.

Il Livorno, come spesso accade nelle ultime settimane, è lento e involuto e i granata non hanno problemi a difendersi. Il lungo possesso palla labronico è sterile e Contini è costretto alla parata solo su una bella conclusione di Valiani. Nella ripresa, se possibile, va ancora peggio con gli amaranto incapaci di rendersi pericolosi. Un po' meglio con l'inserimento di Perez che qualche grattacapo alla retroguardia granata lo crea. Il Livorno a trazione anteriore disegnato nel finale dal tecnico però, inevitabilmente, si espone ai contropiedi ospiti. Gonnelli e Pirrello sono bravi a sbrogliare due situazioni complicate ma sugli sviluppi di un corner, a quattro dalla fine, accade il patatrac: Caponi va in rovesciata, Pinzauti trova la deviazione vincente e beffa tutti. La reazione del Livorno è rabbiosa e Contini è prodigioso sul tiro di Kabashi, poi è Doumbia a vedersi annullare in pieno recupero il gol del pari. Ma non c'è niente da fare, il Livorno incappa nel quarto risultato negativo di questo 2018. E adesso sono dolori.

Livorno (4-2-3-1): Mazzoni; Morelli (Perico 1' st), Pirrello, Gonnelli (Baumgartner 43' st), Bresciani (Kabashi 16' st); Luci, Bruno (Montini 36' st); Doumbia, Manconi (Perez 1' st), Valiani; Vantaggiato. Panchina Pulidori, Casanova, Lischi, Borghese, Zhikov, Gemmi, Noccioli. All. Sottil.

Pontedera (3-5-2): Contini; Frare, Rossini, Risaliti; Posocco, Gargiulo (Raffini 26' st), Caponi, Calcagni, Corsinelli; (Tofanari 18' st) Maritato (Pinzauti 17' st), Grassi (Spinozzi 26' st). Panchina Biggeri, Marinca, Borri, Ferrari, Paolini, Romiti, Benassai. All. Maraia.

Arbitro: Zanonato di Vicenza.

Rete: Pinzauti (P) 41' st.

Note: giornata fredda, terreno in ottime condizioni.ammoniti Rossini, Bruno.

 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy