SEZIONI NOTIZIE

Zona mista. Tre punti in un match fondamentale

di Emilio Guardavilla
Vedi letture
Foto

Livorno - Non è stata la partita migliore del campionato ma il successo sul Cosenza ha tutta l’aria di essere la svolta della stagione. Dopo 7 risultati utili consecutivi arriva la quarta vittoria, la terza interna, e la conquista della zona play out. E tutto questo con una concorrente diretta nella corsa finale alla salvezza, quel Cosenza di mister Braglia che ci distanziava di 7 punti. Ora la classifica si è fatta più corta e ci sorride per il prosieguo del campionato. Al netto del turno da recuperare, la situazione del Livorno di Breda non ha niente a che vedere con il disastroso inizio di stagione.

Breda è soddisfatto anche se dice che non siamo stati belli come altre volte. A noi va bene così, non è il campionato adatto per fare gli esteti del calcio. Servono punti, gol salvezza, determinazione e un po’ di fortuna. Tutto quello che è arrivato con il Cosenza.

Giannetti ha aperto le marcature con un pregevole colpo di testa su pennellata di Alino Diamanti. “Il gol ci voleva perché porta 3 punti in un match fondamentale. Ci voleva per la partita e anche personalmente. Siamo stati bravi a rimanere in partita e a crederci veramente tanto. Abbiamo fatto le cose che dovevamo fare, non ci siamo disuniti, non abbiamo perso fiducia e questo ha fatto la differenza”. Sul forcing del Cosenza il Livorno ha sofferto. “Questo dà ancora più valore alla nostra prestazione però non abbiamo fatto nulla, ancora è lunga, bisogna continuare su questa strada”.

Salzano ha trasformato il rigore nel recupero e ha chiuso la partita. “Sono molto contento per il gol perché ha portato i 3 punti. Abbiamo affrontato benissimo la gara. È chiaro che loro hanno tentato di tutto fino alla fine per trovare il gol del pareggio ma noi siamo stati bravi, compatti anche se abbiamo sofferto un po’”.

Livorno – Cosenza 2:0


Altre notizie
Sabato 15 Giugno 2019
14:32 Futsal & Beach Livorno Soccer, ripartire dai giovani per un valido progetto
Venerdì 14 Giugno 2019
17:32 Livorno Calcio Su Bogdan il Sassuolo tenta il sorpasso ai danni del Torino 16:47 Livorno Calcio Caso Mazzoni, udienza il 20 giugno al Tribunale antidoping
Giovedì 13 Giugno 2019
21:55 Basket Torna lo Streetball a Livorno, a luglio la terza edizione
Mercoledì 12 Giugno 2019
16:46 Livorno Calcio Il Torino si fa avanti per Bogdan, il Livorno chiede 4 milioni
Martedì 11 Giugno 2019
23:16 Altro Calcio Aspettando il Tar il Venezia spera nel ripescaggio in Serie B 20:34 Livorno Calcio Amaranto, offerta per l'attaccante Marsura
Lunedì 10 Giugno 2019
22:57 Livorno Calcio Chi è Santurro, il portiere nel mirino del Livorno 20:39 Livorno Calcio Il portiere Santurro interessa al Livorno ma c'è la concorrenza del Bari
Domenica 9 Giugno 2019
19:04 Livorno Calcio Amaranto, si pensa a Castaldo per dar fiato a Raicevic
Sabato 8 Giugno 2019
12:10 Livorno Calcio Due attaccanti del Padova nel mirino degli Amaranto
Venerdì 7 Giugno 2019
22:16 Livorno Calcio Amaranto, almeno sei giocatori per fare una buona squadra
Giovedì 6 Giugno 2019
23:48 Livorno Calcio Amaranto, sul croato Bogdan anche l'interesse del Torino 21:44 Altro Calcio Memorial Pieri, il ricordo di Jacopo nel segno della Primavera amaranto 19:40 Altro Calcio Lucarelli potrebbe subentrare a Sottil e riprendersi il Catania
Mercoledì 5 Giugno 2019
16:43 Livorno Calcio Amaranto, nasce il centro Young Livorno
Martedì 4 Giugno 2019
23:44 Livorno Calcio Presentata la seconda edizione di Miss Livorno Calcio 15:00 Livorno Calcio Milli nuovo direttore generale e Siri nuovo vicepresidente del Livorno
Lunedì 3 Giugno 2019
16:40 Livorno Calcio Amaranto, sul difensore Bodgan l'interesse del Sassuolo
Domenica 2 Giugno 2019
14:07 Livorno Calcio Raicevic, c'è il rinnovo con il Livorno: fino al 2020, a breve l'ufficialità