SEZIONI NOTIZIE

Serie D. Braccini, Pro Livorno: "Battere il Prato, una gioia forte"

di Lorenzo Palma
Vedi letture
Foto

Livorno - La Pro Livorno Sorgenti ieri, domenica 17 gennaio, ha vinto in rimonta un match che rimarrà nella storia della società contro il Prato 2 a 1 grazie alle reti di Rossi e Brizzi e di una fantastica prestazione della squadra che dopo un primo tempo di studio reciproco da parte delle due squadre ha saputo affondare quando gli avversari sono rimasti in dieci uomini.

In sala stampa proprio l'autore del gol vittoria, il numero 7 Brizzi, ha detto al direttore sportivo Marco Braccini di averlo visto al “settimo cielo”, su questo il diesse parla di “una gioia forte, si lavora tanto, si lavora 365 giorni l'anno per raccogliere queste emozioni, per riuscire ad avvalersi di queste gioie, indubbiamente in questi 7/8 anni che sono alla Pro Livorno Sorgenti sono soddisfatto di quante perle ho potuto vivere in prima persona, diciamo che questa è una di quelle da mettere in bacheca, è una squadra importante, è una società importante, ha una storia, ha un blasone, basta guardare la rosa a loro disposizione, è una gioia immensa vedere dei ragazzi partiti proprio dagli scalini più bassi del nostro settore giovanile giocare a tratti meglio dei giocatori del Prato”.

La prossima avversaria dei labronici sarà il Forlì, squadra che sta ottenendo ottimi risultati ma “oggetto misterioso” se si prova a ipotizzare il piazzamento effettivo nel tabellone dato che ha disputato 4 partite in meno dei livornesi, sui romagnoli Braccini afferma:” Forlì è un’ottima formazione, un'altra squadra che ha una storia importante, andiamo a giocarcela, dobbiamo giocare con gioia e grande serenità, fare cosa sappiamo fare e se il Forlì sarà più forte di noi gli batteremo le mani ma noi andiamo laggiù come sempre per ottenere il massimo. In settimana sapremo se avremo Bachini di nuovo a disposizione, quantomeno che possa riprendere ad allenarsi però penso che i 21 disponibili oggi rimarranno tali perché anche Bulli che viene da un piccolo infortunio muscolare potrà essere della partita nella prossima gara interna con la Marignanese (il 31/01) però lo scopriremo, intanto godiamoci questa serata e da domani testa a Forlì”.

Altre notizie
Domenica 28 febbraio 2021
23:36 Livorno Calcio Pergolettese-Livorno, le pagelle degli Amaranto 23:20 Editoriale Ennesima amarezza 22:33 Basket A2/F. Il Jolly compie il miracolo ed espugna Brescia, 63 a 66 22:18 Altro Calcio Serie D. Braccini, Pro Livorno: "Vittoria al platino, tre punti pesantissimi" 20:07 Livorno Calcio Sala stampa. dal Canto: "Il pareggio sarebbe stato più giusto" 19:12 Livorno Calcio Sala stampa. De Paola: "Questi tre punti ne valgono sei" 17:53 Altro Calcio Serie D. La Pro Livorno torna a vincere con la Correggese, 1 a 2 17:29 Livorno Calcio Il Livorno non sa più vincere e cede il passo alla Pergolettese, 1 a 0 14:53 Livorno Calcio Diretta web. Pergolettese-Livorno 1 a 0 (finale) 09:49 Livorno Calcio Pergolettese-Livorno, le probabili formazioni
Sabato 27 febbraio 2021
20:06 Livorno Calcio Amaranto, l'attenzione dei soci sui potenziali acquirenti 18:00 Livorno Calcio Dal Canto: “Margini di errore ridotti, dobbiamo provare a vincerle tutte” 17:21 Livorno Calcio De Paola, Pergolettese: “Dovremo dare il centodieci per cento” 16:14 Livorno Calcio La presentazione. Pergolettese-Livorno, serve un cambio di passo 16:12 Livorno Calcio Pergolettese-Livorno, i convocati. Stancampiano ko, Mazzarani c'è 16:11 Altro Calcio Serie D. Pro Livorno a Correggio per invertire il trend negativo
Venerdì 26 febbraio 2021
22:47 Basket Serie B, rinviata causa covid la sfida tra Ozzano e Libertas 1947 22:04 Basket Serie B. Libertas 1947 ad Ozzano e Piombino a Chiusi, Cecina ospita San Miniato 16:38 Altro Calcio Eccellenza, dal Coni un passo verso la ripresa del campionato
Giovedì 25 febbraio 2021
21:18 Rugby I livornesi Mori e Lucchesi a referto nell'Italia contro l'Irlanda al Sei nazioni