SEZIONI NOTIZIE

La presentazione. A Trapani un Livorno allo sbando

di Luca Aprea
Vedi letture
Foto

Livorno – Poteva (doveva?) essere lo spareggio definitivo, il dentro/fuori a cui aggrapparsi per provare a sognare un'impresa impossibile. Invece è tutto già finito. La sconfitta – netta - di lunedì sera contro il Venezia ha spento sul nascere ogni residua velleità e anche l'onta dell'ultimo posto in classifica adesso è praticamente sicura. Il caos generato dalla situazione dei giocatori in scadenza di contratto il 30 giugno (altro capolavoro della politica del pallone nostrano) ha fatto il resto. Il Livorno che scende al "Provinciale" di Erice per sfidare il Trapani è, di fatto, un'armata brancaleone in rotta, con le motivazioni prossime allo zero. L'esatto contrario dei siciliani che, nonostante una complicata situazione societaria che è costata anche un punto di penalizzazione in classifica, si stanno battendo come leoni e forti di un filotto di sette gare senza sconfitte hanno messo nel mirino la zona playout. Il pronostico sembra chiuso ma come ha detto mister Filippini (anche lui coinvolto nel terremoto di martedì) in fase di presentazione c'è l'obbligo di onorare il campionato fino alla fine. O almeno provarci.

Per quanto riguarda la formazione il Livorno dovrà provare a reinventarsi: salutati - tra gli altri - Zima, Rocca, Viviani, Rizzo, Ferrari, Brignola e , soprattutto, Marras, il tecnico amaranto ha dovuto aggregare alla prima squadra due ragazzi della Primavera come Nunziatini e Fremura oltre al giovane Pallecchi. E non è detto che non abbiano la possibilità di mettersi in mostra. Dal punto di vista tattico c'è da capire se verrà riproposto il 4321 che aveva ben impressionato a Castellammare ma che è stato abbandonato velocemente dopo il disastroso avvio di gara contro i lagunari. Il rebus riguarda soprattutto l'attacco dove ad oggi l'unico quasi sicuro della maglia da titolare è Marsura. Nel Trapani Castori ritrova bomber Pettinari, secondo nella classifica marcatori a quota 16 reti, ma dovrà rinunciare allo squalificato Pagliarulo, espulso nella gara contro il Cosenza.

Fischio di inizio venerdì sera alle ore 21. E sarà un tassello in meno verso un finale di campionato che, come previsto e temuto, non è altro che una lenta agonia.

Altre notizie
Lunedì 10 agosto 2020
23:14 Ciclismo Ulissi quinto assoluto al Giro di Polonia dopo un'ottima terza tappa 22:12 Altro Calcio Pro Livorno quasi pronta in vista del campionato di Serie D 15:31 Livorno Calcio Amaranto, iniziare a programmare la prossima stagione come unica via per risalire
Domenica 09 agosto 2020
19:34 Altro Calcio Balleri lascia il Livorno, all'Albenga farà il vice di Grandoni
Sabato 08 agosto 2020
20:23 Altro Calcio Serie C, la Giana prenderà il posto del Siena 09:31 Altro Calcio Riforma dei campionati, nuova proposta di una C unica a 20 squadre 09:18 Altro Calcio Respinto il ricorso del Trapani, il playout sarà tra Pescara e Perugia
Venerdì 07 agosto 2020
22:47 Basket Serie B. Livornesi nel girone A con piemontesi, emiliane ed altre toscane 20:19 Basket Cecina ingaggia Ceparano per ben figurare nel nuovo campionato di B
Giovedì 06 agosto 2020
16:11 Livorno Calcio Il Siena rinuncia alla C, per il Livorno iscrizione entro il 24 agosto
Mercoledì 05 agosto 2020
19:24 Livorno Calcio Amaranto, chi parte chi torna e chi resta al momento
Martedì 04 agosto 2020
21:45 Basket Entusiasmo in casa Pielle, presentati Tempestini e Zeneli 09:41 Altri Sport Baseball,Serie B. Livorno pareggia contro la Catalana Alghero
Lunedì 03 agosto 2020
20:56 Basket Pielle ed Invictus, al via la collaborazione nel segno della lealtà sportiva
Domenica 02 agosto 2020
18:52 Basket Serie B. Cecina, Piombino e Libertas 1947 con le squadre del Nordovest
Sabato 01 agosto 2020
21:56 Altro Calcio Serie B, il punto dopo la trentottesima giornata. 20:04 Livorno Calcio Quarto tempo. Testamento amaranto 10:34 Editoriale E' finita l'agonia, serve ripartire tutti assieme
Venerdì 31 luglio 2020
23:59 Livorno Calcio Sala stampa. Filippini: "Voltare pagina, Livorno merita altro" 23:59 Livorno Calcio Livorno-Empoli, le pagelle degli Amaranto