SEZIONI NOTIZIE

Quarto tempo. Manca ancora qualcosa

di Emilio Guardavilla
Vedi letture
Foto

Ascoli. C’è poco da salvare nella partita del Del Duca, forse niente. Il 7 in pagella di Zima, strameritato, la dice lunga su una sconfitta che poteva assumere proporzioni drammatiche se gli attaccanti bianconeri avessero sfruttato al meglio le occasioni che gli sono capitate. Per lungo tempo l’Ascoli ha preso a pallonate il Livorno e la vittoria di misura è un risultato fin troppo clemente per quello che si è visto in 98 minuti di gioco. Il Livorno ha subito già dai primi minuti e lo abbiamo visto affacciarsi nella metà campo avversaria, per altro in maniera timida e poco convinta, intorno alla mezz’ora con azioni sterili. Nel secondo tempo si è visto solo l’Ascoli che ha amministrato il vantaggio con disinvoltura disarmante. Quando poi ha deciso di chiudere la partita, lo ha fatto senza troppi problemi. Siamo ancora a 0 punti e a 0 gol. È il momento di correre ai ripari. La mancanza di un playmaker vero si fa sentire. Come identità di gioco, il Livorno è ancora un cantiere a cielo aperto.

Secondo Breda quel qualcosa che manca ha a che vedere con il gruppo: “Pensare solo a lavorare e a integrare i ragazzi che sono arrivati, che hanno bisogno ancora di tempo per la condizione e per capire quello che gli stiamo chiedendo”. Il mister non si nasconde dietro ad un dito: “Non possiamo pensare a trovare alibi. Dobbiamo pensare a fare squadra, a far gruppo e a lavorare sulle nostre idee tattiche senza tanti giri di parole. Bisogna iniziare a concretizzare quelle situazioni che in ogni caso ci sono”.

Agazzi è rammaricato ma non demotivato: “Pur creando occasioni, non abbiamo segnato. È tutto lì”. Riguardo al gruppo: “Con i nuovi arrivati si sta lavorando, come al solito ci vuole tempo. Questo non è una scusa per avere 0 punti dopo 3 partite”. È fiducioso: “Quando poi arriverà il primo risultato, a livello mentale ti cambia tutto”.

Ascoli  – Livorno 1 : 0

Altre notizie
Mercoledì 03 giugno 2020
20:01 Livorno Calcio Ufficialità. Serie B, si ricomincia il 20 giugno: il Livorno ospita il Cittadella 20:00 Livorno Calcio Serie B, approvate le cinque sostituzioni 18:12 Livorno Calcio Amaranto, chi ha i contratti in scadenza può rifiutarsi di giocare 14:07 Altro Calcio Caso Floyd, il calcio mondiale si schiera contro il razzismo 11:25 Livorno Calcio Amaranto tutti negativi anche al secondo tampone 08:14 Altro Calcio Gravina: “Il calcio ha subito ingenti perdite e ne subirà altre se non riparte”
Martedì 02 giugno 2020
23:10 Amaranta Tv Il 3 giugno Per l'Unione Sportiva Livorno in onda su Facebook 22:04 Livorno Calcio Quanto è appetibile il Livorno, tra rumors e voci di corridoio 13:44 Livorno Calcio Amaranto, giorni di test per il gruppo in vista della ripresa degli allenamenti
Lunedì 01 giugno 2020
22:42 Basket C'è l'accordo con la Stella Azzurra, Libertas 1947 a un passo dalla B 15:54 Livorno Calcio Livorno questione della famiglia Chiellini, la sorella Silvia torna in amaranto
Domenica 31 maggio 2020
19:53 Editoriale Voltare pagina, per la maglia 18:54 Livorno Calcio Yousif dall'Olanda minimizza e rilancia 16:15 Livorno Calcio Covid-19. Verso la ripresa: amaranto tutti negativi al tampone 12:24 Altri Sport Baseball, serie B: si parte il 10 luglio,con quali obiettivi per Livorno?
Sabato 30 maggio 2020
23:10 Livorno Calcio Giovanili. Anche il giovane Pazzini lascia il Livorno, va al Pisa 22:12 Livorno Calcio Giovanili. Il promettente Massini forse dal Livorno alla Fiorentina 20:16 Basket La Libertas 1947 non demorde, vicina la B della Stella Azzurra
Venerdì 29 maggio 2020
19:24 Livorno Calcio Scarcerato Yousif, nessun pericolo di fuga e di inquinamento delle prove 16:03 Livorno Calcio Amaranto, il 20 giugno in campo al Picchi contro il Cittadella?