SEZIONI NOTIZIE

Riapre lo stadio Picchi, mille spettatori per Livorno-Lecco

di Anna Viola
Vedi letture
Foto

Livorno – Sabato prossimo, 3 ottobre, in occasione della gara di Serie C tra Livorno e Lecco aprirà le porte al pubblico per una capienza di mille spettatori. Si tratta della prima gara che si gioca alla presenza, benché in modo parziale, di tifosi e sportivi da quando, nel marzo scorso, scattò la chiusura degli impianti sportivi come modalità di prevenzione della diffusione del covid-19.

La possibilità dell’apertura dello stadio Picchi discende da un’ordinanza emanata oggi, giovedì 1 ottobre, dalla Regione Toscana e dai successivi nulla osta adottati dalle autorità locali.

Considerati i tempi ristretti per organizzare la libera vendita dei titoli di ingresso, informa una nota stampa del Livorno calcio, la società amaranto ha deciso di vendere i titoli di accesso tramite il suo circuito di biglietteria Viva Ticket. Non verranno concessi accrediti.

Per evitare code ed assembramenti, i biglietti saranno vendibili da domani, venerdì ottobre, dalle 15, solo in prevendita nelle biglietterie Viva Ticket”. Il giorno gara non alle biglietterie-stadio. I titoli di ingresso saranno nominali, con obbligo di ogni acquirente di fornire dati anagrafici, recapiti telefonici, email e quant’altro richiesto dalla società organizzatrice tramite l’apposito modello di autocerticazione che dovrà essere consegnato agli steward al momento dell’accesso all’impianto.

Tutte le persone che accederanno allo stadio dovranno rispettare il regolamento d’uso dello stadio Picchi e la normativa vigente in tema di covid-19 per la durata della gara, in fase di accesso e di deflusso: utilizzo della mascherina, igienizzazione, controllo della temperatura corporea, distanziamento sugli spalti, divieto di restare in piedi durante la partita con mantenimento del posto assegnato, divieto di assembramenti. Per i bambini valgono le norme

generali. I bar saranno chiusi.

Il Livorno, si legge ancora nel comunicato, ringrazia il presidente uscente della Regione Toscana, Enrico Rossi, il Comitato ordine pubblico e sicurezza presieduto dal prefetto di Livorno, Paolo D’Attlio, il questore di Livorno, Lorenzo Suraci, il Gruppo operativo sicurezza della Questura, il

presidente della Lega C, Francesco Ghirelli, che hanno consentito l’apertura del Picchi a un

numero contingentato di spettatori, nella speranza di poter permettere l’accesso, se le condizioni

lo consentiranno, a un numero sempre più grande di tifosi e appassionati.

Altre notizie
Giovedì 22 ottobre 2020
19:19 Livorno Calcio Quarto tempo. Tre croci e tre gol 13:12 Basket C Gold. Prima giornata rinviata a data da destinarsi
Mercoledì 21 ottobre 2020
22:56 Livorno Calcio Sala stampa. Dal Canto: "Dobbiamo imparare a portare a casa il risultato" 22:46 Editoriale Coraggio vecchia Unione 21:17 Livorno Calcio Livorno-Novara, le pagelle degli Amaranto 20:37 Livorno Calcio Al Livorno il cuore non basta e il Novara passa nel finale, 2 a 3 18:36 Livorno Calcio Diretta web. Livorno-Novara 2 a 3 (finale) 17:16 Altro Calcio Serie D. Rinviata la gara tra Pro Livorno e Real Forte Querceta 15:18 Livorno Calcio Livorno-Novara, le probabili formazioni 11:29 Livorno Calcio Tre croci, una testa di maiale e frasi contro Spinelli, Cerea e Carrano
Martedì 20 ottobre 2020
21:22 Livorno Calcio La presentazione. Livorno-Novara, basterà il grande cuore amaranto? 19:09 Livorno Calcio Livorno - Novara. Dal Canto: "Affrontare ogni gara come una finale" 19:08 Livorno Calcio Qui Novara. Banchieri: "In campo vanno i giocatori, non le fideiussioni" 17:37 Livorno Calcio Esclusiva. Heller: "Il gruppo Carrano vuol portare in alto il Livorno" 17:35 Altri Sport Atletica. Trofeo del Litorale, grande successo a Cecina 10:41 Livorno Calcio Navarra: "Non potevo esercitare l'opzione, spettava a Spinelli" 09:44 Altro Calcio Serie C, il punto dopo la quinta. Renate in vetta da solo 08:46 Livorno Calcio Nessuno ha esercitato la prelazione, il gruppo Carrano entra nel Livorno
Lunedì 19 ottobre 2020
23:59 Livorno Calcio Navarra non ha esercitato il diritto di prelazione 21:14 Altro Calcio Eccellenza. Risultati e classifica dopo la seconda giornata