Basket Cecina, riprende il campionato con la sfida casalinga con la Robur Varese

di Marco Puccini
articolo letto 72 volte
Foto

Dopo la sosta natalizia si torna in campo per il campionato di serie B, con un turno infrasettimanale, per la 14esima giornata di andata. La GR Services Basket Cecina torna a giocare sul proprio parquet contro la Robur Varese., che ha un roster esattamente identico a quello dello scorso anno, quando le due formazioni non si incontrarono per lo spostamento della Robur nel girone B. La formazione varesina ha invece cambiato allenatore, affidando la panchina all’ex azzurro Francesco Vescovi, che la scorsa stagione è subentrato a campionato in corso sulla panchina di Oleggio riuscendo a portare alla salvezza la formazione piemontese. Sul parquet del PalaPoggetti scenderanno comunque volti noti al pubblico rossoblù come Matteucci, Bolzonella, Rovera e Santambrogio, spina dorsale da anni della Robur, un pivot giovane ma molto interessante come Castelletta, in un gruppo di giocatori molto coeso che fa del gioco di squadra la sua forza, pur avendo nel roster atleti in grado di dare un ottimo contributo in punti segnati, come Bolzonella, finora con una media di 17,7 ppg e Santambrogio, a quota 11,7 ppg, entrambi ben piazzati anche nella statistica degli assist. Nell’ultima gara giocata la Robur Varese, che in classifica ha 10 punti insieme a Bottegone Pistoia, Oleggio Basket e Domodossola, ha subito una sconfitta casalinga nel derby contro la Sangiorgese. In campo esterno la Robur Varese ha conquistato sinora una sola vittoria, sull’Enic Firenze, nella quarta giornata, mentre nelle altre trasferte nel Granducato è stata battuta a Pistoia, Montecatini, Empoli e Firenze, sponda Fiorentina. Con 66,3 punti a partita realizzati, la Robur segna meno della GR Services, che ne mette 71,8 per gara, ma cattura un maggior numero di rimbalzi, 33,7 a partita contro i 31,5 dei rossoblù. In casa GR Services torna a disposizione anche Mazzantini dopo l’influenza che l’ha costretto a saltare due gare importanti, e nei dieci a referto ci sarà anche il capitano, Giovanni Bruni, che coach Bandieri potrebbe anche utilizzare per alcuni minuti. Esordio casalingo per Giuliano Biancani, in squadra da due turni. Resta invece ancora fuori Salvadori, sempre alle prese con l’infortunio alla caviglia. La gara si gioca alle 21.00 del 4 gennaio al PalaPoggetti, con arbitri Posti di Marsciano e Rubera di Roma.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI